Che lavorazione vuoi fare?

Con quale organo di taglio?

Con quale sistema di lavorazione vuoi operare?

PROFESSIONAL 2.0

Categoria: 
Macchine e impianti a disco Spaccalegna separato

La macchina a disco PROFESSIONAL 2.0 è il risultato dello sviluppo tecnologico iniziato già negli anni 80 quando Pezzolato costruì i primi impianti con lame a nastro per grandi produzioni. Concepita per lavorare fasci di legna mista con diametri e lunghezze non omogenee.

Dal pulpito di comando l’operatore può scegliere manualmente o in automatico la lunghezza di taglio e azionare il caricatronchi. Dopo il taglio, i ceppi di legno cadono in un nastro a catena con maglie chiuse a forma di “S”, questo serve da polmone e trasporta il materiale davanti allo spaccalegna dove l’operatore esegue lo spacco dei pezzi più grandi. Due operatori ne garantiscono la massima produttività. Un solo addetto, tuttavia, alternando l’operazione di taglio a quella di spacco, ottiene risultati apprezzabili.

La PROFESSIONAL 2.0 è dotata di tutti i dispositivi di sicurezza previsti dalle normative, permette di lavorare la legna in modo efficace, affidabile e sicuro garantendo un’elevata produttività.

1000/1100/1170
Diametro del disco
430 mm
Diametro massimo del tronco
20-27-32 ton
Forza di spinta dello spaccalegna
Presa di forza trattore
Motore elettrico

Esclusivo sistema Pezzolato di bloccaggio legna

Esclusivo sistema Pezzolato di bloccaggio legna, idraulico con speciale sistema a catena dentata; avvolge il materiale anche nel caso di fasci di legna con diversi diametri garantendo la massima tenuta in fase di lavorazione; il bloccaggio è dotato di un controllo elettronico di pressione per garantire la massima efficienza durante tutta la fase di taglio

Download brochure

Cinghie di trasmissione tipo “POWER BAND”

Tipo di cinghie molto innovativo a banda unica, riducono al minimo la manutenzione ed evitano che una cinghia possa uscire dalla sede e di conseguenza danneggiare la trasmissione.

Download brochure

Sistema LOAD SENSING

Tutte le macchine PEZZOLATO sono equipaggiate con sistema di controllo "load sensing" che aumenta l’efficienza, riduce il consumo energetico e allunga la vita della macchina rendendo più fluidi i processi di lavoro.

Due pompe a ingranaggi abbinate ad uno speciale distributore idraulico, con sistema rigenerativo, garantiscono un’elevata velocità dello spaccalegna ed una riduzione di velocità dello spintore in funzione dello sforzo di spacco richiesto; riduzione del tempo ciclo e risparmio energetico.

Circuito oleodinamico dotato di doppio sistema filtrante; un filtro in mandata da 10 micron, in grado di salvaguardare tutti i componenti idraulici, un filtro sullo scarico,  di facile manutenzione,  che raccoglie le impurità al ritorno, prima dell’ingresso nel serbatoio.

Download brochure

Sistema FLOW SHARING

Controllo automatico dello spintore dei tronchi, in grado di gestire automaticamente la velocità, permette di ottenere pezzi precisi riducendo la velocità nei posizionamenti e garantendo allo stesso tempo un'elevata velocità nella fase di posizionamento e rientro dello spintore. Riduzione tempo ciclo e aumento della produttività.

Download brochure
SCHEDA TECNICA PROFESSIONAL 2.0
Diametro disco di taglio con denti in metallo duro mm 1000/1100/1170
Diametro massimo tronco mm 400/440/470
Forza di spinta spaccalegna ton 20/27/32
Potenza minima richiesta al trattore Hp/kW 70/80
Potenza motore elettrico kW 30/37
Cuneo spaccalegna con regolazione idraulica N° vie 2+4+6/8
Lunghezza di taglio cm 22-70
Passaggio massimo spaccalegna mm 710
CONFRONTA
 
 
 
 
 
 
 
 

Carica tronchi a tre catene

raccomandato per legna da 1 m; possibilità di avere sponde meccaniche per contenimento materiale. In funzione del tipo di legname che si vuole lavorare, Pezzolato propone il carica tronchi più adatto.

Pulpito di comando / computer

I collaudati sistemi elettronici di controllo studiati dai nostri tecnici garantiscono rapidi cicli di lavorazione, ottimizzando le rese e lo sfruttamento dell’impianto.

Rulli pulitori

Rulli pulitori, applicati ai nastri per il trasporto del materiale lavorato, separano le scaglie, le cortecce e la segatura residua dai ceppi.

Griglia multisettori

In aggiunta alla configurazione 2+4+6 vie, possono essere presenti multiple soluzioni di spacco.

Impianto versione mobile

Permette di lavorare la legna direttamente nel cantiere

Sopraelevazione impianto

Sopraelevazione impianto, agevola le operazioni di manutenzione e pulizia dell’impianto.

Stazioni di spacco supplementari

Stazioni di spacco supplementari per aumentare la produttività dell’impianto o per affinare i ceppi.

Nastro ad “S”

Nastro ad “S” per trasporto ed accumulo fino a due metri cubi di materiale tagliato; disponibile anche con lunghezze maggiorate per contenere più materiale.

Aspiratore

Aspiratore con ciclone, trappola per pezzame e sistema di raccolta in sacchi tipo “big bag” o aspiratore singolo con tubo da 3 metri per allontanare la segatura dalla macchina.

Riscaldatori

Riscaldatori olio idraulico e LCD per le macchine che devono lavorare a temperature inferiori allo zero.

Sistema di recupero energia spaccalegna

Sistema di recupero energia spaccalegna per incrementare la velocità del ciclo di lavoro.

Forza di spinta spaccalegna maggiorata

Forza di spinta spaccalegna maggiorata

Configurazioni su misura

Configurazioni su misura, per installare impianti con meccanizzazioni anche in spazi ristretti.

web design e development: Med-use Srl