News
Mercoledì 09 | 12 2015
Regolazione idraulica del ventilatore per espulsione cippato

E’ la soluzione che sta positivamente influenzando la scelta degli acquirenti di cippatori di taglia medio/grande alle prese con la richiesta di cippato di pezzatura G50 mantenendo alta la qualità e limitata la percentuale di polvere. Per queste esigenze, il nastro di scarico al posto del ventilatore, è sempre stata la scelta più adatta a scapito però della manovrabilità in cantieri “difficili”.

Il ventilatore di espulsione del cippato ad azionamento idraulico dà all'operatore la possibilità di variare in modo continuo la velocità della ventola in funzione delle effettive necessità di lavoro. In tal modo è possibile selezionare la velocità massima quando si deve lanciare il cippato lontano ad esempio quando si riempie un bilico dal fondo (longitudinalmente) e non da sopra (lateralmente) o quando si lavora materiale verde, che tende ad impastare. Per contro, quando il materiale è pulito e non è necessario lanciare lontano, la velocità della ventola di espulsione può essere regolata al minimo, riducendo i consumi e producendo un cippato più bello, meno frammentato e con meno polvere.

 

web design e development: Med-use Srl